Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.
Hai negato l'utilizzo di cookie. Questa decisione può essere revocata.
Hai accettato l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere revocata.

Processionaria del pino Traumatocampa (Thaumetopoea) pityocampa (Den. Et Shiff) : nota informativa

  • Data: 23.02.16
  • Categoria: Sanità
  • Autore/Fonte: L’ASSESSORE ALL’AGRICOLTURA: dott. Fracasso ADAMO

Dettagli della notizia

La processionaria del pino è un insetto (lepidottero) che nella fase larvale è piuttosto dannoso per l’uomo e gli animali domestici, in quanto presenta sul corpo ciuffi di peli urticanti che provocano irritazioni della pelle, degli occhi e delle vie respiratorie. I nidi sono inconfondibili: si tratta di un bozzolo di colore bianco (in autunno - inverno) e marrone (negli altri periodi), posizionato alle estremità dei rami (preferibilmente esposti verso sud), con dimensioni variabili da 10 a 20 cm.-
La lotta alla processionaria del pino è obbligatoria su tutto il territorio nazionale ai sensi del Decreto del MiPAAF del 30/10/2007 “Disposizioni per la lotta obbligatoria contro la processionaria del pino Traumatocampa (Thaumatopoea) pityocampa”.
Si allega alla presente la nota informativa della regione Veneto che illustra dettagliatamente gli aspetti biologici nonché quelli legati alla lotta.

 

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Hai trovato utile, completa e corretta l'informazione?
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
Torna a inizio pagina