Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.
Hai negato l'utilizzo di cookie. Questa decisione può essere revocata.
Hai accettato l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere revocata.

FORNITURA GRATUITA O SEMIGRATUITA DEI LIBRI DI TESTO. A.S. 2019 /2020.PRESENTAZIONE GIUSTIFICATIVI DI SPESA.

In riferimento all’ Avviso per l’assegnazione del beneficio relativo alla fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo per l’anno scolastico 2019/2020, si informa la cittadinanza che la consegna dei giustificativi di spesa comprovanti l’acquisto dei testi scolastici, dovrà avvenire entro e non oltre il 14 novembre 2019 con nota di trasmissione a firma del richiedente, la cui modulistica è scaricabile dal sito internet istituzionale.

  • Data: 06.11.19
  • Categoria: Tutte le notizie
  • Autore/Fonte: UFFICIO PUBBLICA ISTRUZIONE

Dettagli della notizia

Si invitano tutti gli interessati che hanno inoltrato istanza attraverso il portale www.studioinpuglia.regione.puglia.it per la concessione del contributo relativo ai “Libri di Testo Scuole Secondarie di I° e II° Grado, A.S. 2019/2020”, a presentare, obbligatoriamente, a questo Ente – Ufficio Pubblica Istruzione - i giustificativi di spesa (fattura, scontrino o ricevuta fiscale), entro il termine massimo del 14/11/2019.
Decorso inutilmente il suddetto termine si procederà alla definizione della pratica tenendo conto della documentazione allegata alla domanda.  Si precisa che saranno ritenuti validi solo ed esclusivamente i seguenti giustificativi di spesa: scontrini, ricevute fiscali, fatture indicanti il codice fiscale del richiedente e pertanto non saranno ritenute ammissibili le ricevute non fiscali rilasciate dai mercatini dell’usato, riepiloghi dei libri ordinati o documentazione simile rilasciata dalle cartolibrerie, in generale tutte le ricevute che non hanno valore fiscale comporteranno l’esclusione dal beneficio.
Le rendicontazioni presentate oltre tale termine non saranno considerate valide e pertanto non ammesse al beneficio.

 


UFFICIO PUBBLICA ISTRUZIONE

 

 

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Hai trovato utile, completa e corretta l'informazione?
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
Torna a inizio pagina